Contributo Unisalento: cruscotto per la rappresentazione geografica del dato


Obiettivo dell’OR6 è quello di creare una piattaforma IT dove il dato collezionato dai vari sensori può essere consultato dall’operatore (coltivatore o trasportatore) al fine di ottimizzare le attività condotte (Elif, Data Management Italia). A partire da tali dati e applicando opportune tecniche di analytics si svilupperanno dei cruscotti di monitoraggio (contributo di UniSalento). Attraverso lo sviluppo di una sistema GIS, si integreranno le informazioni relative alla tracciabilità del prodotto, correlandole ai dati del territorio. Laddove disponibile, sarà possibile riportare le serie storiche sull’andamento dei parametri precedentemente individuati e gestire la variabilità spaziale e temporale dei parametri oggetto di studio mediante l’analisi geostatistica del territorio e modelli di simulazione, ottenendo informazioni spazialmente continue, gestite sotto forma di mappe digitali (contributo di UniSalento e Resiltech). La gestione dei dati e delle informazioni ricavate dovrebbe favorire l’integrazione basata sul territorio, al fine di attribuire ai dati e alle informazioni un contenuto spaziale, fondamentale per trasformarli in reali strumenti di supporto alle decisioni a livello locale, regionale o nazionale.

Cruscotto per il Monitoraggio